…A VOLTE RITORNANO: CELINE DION

Sans attendre CELINE DION COVER COPERTINA

 

 

Ok ragazzi, lo so…. Celine Dion non è che sia proprio scomparsa in questi anni….ma tra un figlio e l’altro, un’eterna presenza a Las Vegas, un album -ottimo-  in francese nel 2012 (la copertina è il disegno dell’articolo), scherzando e ridendo è dal 2007 (Taking chaces, uno dei mie album preferiti di sempre) che non incide un album in inglese!

Celine Dion è da circa il 1993 /1994 che è tra le mie artiste preferite. Ha subito un certo calo di gradimento per colpa di quella lagna di My Heart Will Go On che non mai tollerato (se non nella versione remix) e della sovraesposizione di quel brano. Piano piano mi ci sono riavvicinato e, eliminando ogni riferimento del Titanic dal mio iTunes, ho ripreso ad amare follemente quella che ritengo (personalmente)  la migliore voce di sempre. Quello che amo maggiormente della sua discografia è come riesca sempre a risultare attuale ma nello stesso tempo classica…e quindi è con enorme gioia che finalmente apprendo che ci siamo quasi. Il nuovo album in inglese di Celine Dion è quasi pronto (anche se io l’ascolto sempre volentieri anche in francese).

Nel video teaser di alcune sessioni di registrazioni vediamo che nel nuovo lavoro è coinvolto anche Ed White gia produttore per Adele e Florence + the Machine… in più nel nuovo album pare ci sia una collaborazione con Ne-Yo… quindi, che volere di più se non ascoltarlo finalmente?!

Celine…sbrigateeeee!!!!

DIANA VICKERS – CINDERELLA: CANZONE INTERA con video lyrics

diana vickers cinderella cover copertina

Di Diana Vickers già ve ne avevo parlato qui e come sapete è una cantante a cui sono molto affezionato. Finalmente è uscita il brano per intero ed è anche meglio della première!

La mia parte preferita è quando Cinderella per lui perderebbe anche perso tutte e due le scarpette! Adoro. Pop allo stato puro!

Sperando che a questo giro venga pubblicato anche in Italia…

POP FROM THE WORLD: JASSIE WARE – IMAGINE IT WAS US

Jessie Ware Imagine It Was Us COVER

 

Jassie Ware è una cantautrice inglese che fa tanto figo amare e che la critica ha osannato con il suo album di debutto Devotion. Effettivamente per tutti quelli che amano Adele o Sade ma che non disdegnano un po’ di elettronica il suo nome dovrebbe entrare di diritto nella lista degli album da avere o quanto meno conoscere.

Come spesso succede negli ultimi anni, quando un album tira viene fatto riuscire con l’aggiunta di qualche pezzo nuovo e, perché no, gli viene fatta tentare la carta americana.

Quindi ecco vedere alla luce Devotion – The Gold Edition.

jessie-ware-devotion-gold-edition-album-cover-press-300

 

Singolo trainate di questa ristampa è la stupenda Imagine It Was Us che richiama molto le sonorità degli anni 90…con un pizzico di Sade. Io personalmente lo sto ascoltando a ripetizione da tutto il giorno…

Con la certezza che sentiremo parlare molto di questa cantante anche qui in Italia, vi lascio con il bel video che accompagna il brano.

Per scaricare Jassie Ware su iTunes basta cliccare qui.

INTERVISTA A VALERIO SCANU: “LA MIA FORZA SONO I MIEI FANS!”.

igor scopelliti e valerio scanu

 

 

Ciao Valerio! Grazie mille per la tua disponibilità! La prima domanda che vorrei porti riguarda la situazione con la EMI.

Ufficialmente ancora niente di certo. Sto chiudendo il contratto.

Pensi che ci sarà un Greatest Hits per sigillare la chiusura del contratto?

Assolutamente no, i Greatest Hits si fanno dopo tanti anni di successi.

Quindi il prossimo passo è metterti in proprio e autoprodurti?

Si, farò tutto in proprio come del resto ho già iniziato a fare con il live …And So This Is Christmas che non esce per la EMI ma con la mia società.

valerio scanu and so thi si christmas cover copertina

 

Parliamo di ...And So This Is Christmas, registrazione del tuo concerto di dicembre nel quale alterni brani tuoi con brani di Natale . Abbiamo una data precisa?

Non ancora…ma non manca molto.

Hai recentemente espresso su Facebook il desiderio di volerlo far diventare un avvenimento annuale:

Si mi piacerebbe fare questo concerto ogni anno perché recentemente, almeno che io non mi sia perso qualcosa, è una qualcosa che non ho visto fare a nessuno.

Nel concerto hai duettato con Ivana Spagna, che io adoro da sempre. Come mai lei? Preferisci la sua fase in inglese o in italiano?

Mi piace molto e non l’avrei invitata altrimenti. La preferisco nella sua fase italiana.

Perché sei troppo giovane! Io sono cresciuto con Easy Lady!

Eh si! Può essere!

In questi giorni invece sei in giro con un nuovo tour Live In Acustico, che sai ho apprezzato molto, ci sarà un CD live anche di questo?

Probabilmente no, forse del tour di questa estate. Poi ci sarà un nuovo disco di inediti ma ancora c’è molto da lavorare e non so cosa farò per promuoverlo.

Sempre per chiarire la situazione, il tuo sito non è aggiornato da un po’…

Valerioscanuofficial.com  lo ha la EMI che già non lo aggiornava al tempo, figurati adesso! Sicuramente appena chiuderemo il contratto dovranno darmi gli accessi. Poi c’è un altro sito, Valerioscanu.com che è gestito da alcuni miei parenti…ma anche lì ci sono delle piccole incomprensioni a riguardo.

Negli ultimi due CD i brani che chiudono gli album sono i due che, oltre al dare il nome al rispettivo lavoro,  ti vedono tra glia autori. Nel nuovo lavoro di inediti ci saranno pezzi scritti da te?

Forse, ma mi sento più in grado di fare qualcosa con i testi che con le musiche…

Hai anche un piano ormai! Non hai scuse per non comporre…

Tengo a precisare, e per favore riporta questa informazione bene, che il piano che mi è stato regalato dai miei fans per il compleanno – CHE ANCORA RINGRAZIO DI CUORE- non è ancora arrivato. Per ora ne ho  uno in comodato uso in attesa di quello “vero”. Per quanto riguarda il suonare, quando anni fa ho studiato musica ho imparato solo a suonare musica classica quindi mi viene meglio, almeno per il momento, suonare qualcosa tipo Chopin che Scanu!

Una cosa che ho notato è che molte delle tue canzoni che preferisco sono scritte da Luca Mattioni. Mi sembrano che siano quelle che canti con maggior trasporto…

Luca l’ho conosciuto tramite la EMI, una delle poche conoscenze intelligenti che mi ha fatto fare la mia casa discografico. Mi fa piacere che dici questo poiché sono in contatto proprio con lui per il prossimo disco. Sicuramente ce ne sarà una sua nel nuovo album…una canzone di svolta, però non ti dico ancora nient’altro…!

Che musica ascoltavi da piccolo?

Whitney Houston, Celine Dion, Mariah, Giorgia, Baroni…

Ho notato infatti che hai ricordato Alex nell’anniversario della sua morte, c’è una sua canzone alla quale sei più legato?

Un po’ tutte…anche se le più lente sono quelle che preferisco.

Ormai sai che sono un tuo groupie, quindi andando a informarmi ho visto che hai vinto Bravo Bravissimo! Che ricordo hai di Mike Bongiorno?

Super Top! (Fa un’imitazione di Virginia Raffaele, ndr)

Ti piace la Raffaele?

Io l’adoro…

Saresti perfetto per una sua imitazione!

Non lo so, non credo… io sono INIMITABILE ! (ride) Scherzi a parte… oltre a farsi due boccoli e dire “questo è Scanu” che altro potrebbe fare?

La tua atoironia è una cosa che un comico potrebbe saper cogliere! Io ti dico una cosa,è proprio l’autoironia che mi ha colpito maggiormente di te durante il concerto di Roma…

…ed infatti è anche quello che ha detto Platinette dopo essere venuto a vedermi a Milano…

Quindi vedi che tu non sei acido di natura! Solo quando vieni attaccato o viene invaso il tuo privato che rispondi in modo acido, ma un acido divertente…Prendiamo le tue litigate famose, per esempio…

Il fatto è che le mie litigate sono sempre state con gente che bene o male è acida quanto me, o meglio, QUASI quanto me, perché come me non ce ne sono…(ridacchiamo, ndr). Il fatto è che cerco di superare con la mia acidità e le mie risposte certa gente che notoriamente ne detiene il primato, quale per esempio la Lucarelli che più che fare satira con stronzate non riesce.

Bisognerebbe rispettare che tu, come altri, siate ancora giovani e il fatto che facciate un lavoro che vi espone non dovrebbe far dimenticare a gente adulta che avete il vostro percorso personale da fare…

Sono assolutamente d’accordo! Infatti se avessi dovuto dar retta ad alcuni sarebbe da un bel pezzo che avrei smesso di fare quello che faccio. Io trovo la mia forza nei miei fans che mi sostengono e ci sono sempre per me.

La tua situazione a volte mi ricorda quella di Cliff Richards in Inghilterra, amato dalle fedeli fans ma boicotatto da radio e case discografiche . Come mai secondo te non c’è questo desiderio di spingere un talentuoso giovane cantante?

Perché siamo tanti e siamo ancora in fase di sperimentazione. Quello che conta è nel lungo andare… Poi ognuno spinge il suo…. io non ho nessuno che mi spinge a parte me stesso e i miei fans! Anche i concerti di quest’estate me li produco da me perché fino all’anno scorso ho avuto solo gente che ci ha speculato, che con la scusa della crisi bisognava abbassare il compenso delle serate e poi ho scoperto che venivo venduto a molto di più di quello che mi veniva detto, allora ho deciso di fare tutto da solo creando una struttura anche migliore di quelle che ho avuto persino dopo aver vinto Sanremo, ma facendo in questo modo riesco a tagliare tanti costi di produzione inutili.

Ecco, Sanremo. Anche in quell’occasione sia nei tuoi confronti che in quelli di Per Tutte Le Volte Che… trovo ci sia stato un accanimento eccessivo; io quello che avevo visto era un giovane cantante con una bella voce, una faccia pulita che cantava una poesia musicata. Come te lo spieghi?

Io sto sul cazzo per il mio carattere, il fatto di alzare il sopracciglio, di non fare buon viso a cattivo gioco… questo irrita.

Ma se uno deve giudicare solo l’artista è molto riduttivo…

Può anche non piacere la canzone…

Quello senza dubbio…

Tra i giovani artisti uomini in questo momento, a parte Marco Mengoni, chi c’è?

Mengoni è molto bravo e ha uno straordinario successo…e ha una staff dietro che è interessato alla sua crescita artistica…

Poi c’è il nuovo che avanza, cioè i rappers…

*Alza sopracciglio*

Stai vedendo Amici?

No perché avevo il concerto in Svizzera, poi non sono stato invitato e quindi non l’ho potuto vedere neanche lì di persona! (ride).

Hai qualche consiglio da dare ai ragazzi?

Sinceramente no.

C’è un bel ricordo della tua esperienza ad Amici?

Tutto…

Una canzone in cui ti sei sentito veramente figo?

Tutte! (ride) …Listen…

Una canzone che hai trovato particolarmente difficile?

Nessuna tra quelle eseguite, ma una di quelle provate: “Bocca Di Rosa”.

Ogni anno provano a farla cantare a qualcuno…

…e poi nessuno la fa…!

Si è parlato tanto della tua liposuzione e so che vuoi chiarire alcune cose a riguardo.

Partendo dal presupposto che io non sono andato lì per parlare della mia liposuzione, sono stato invitato a questa trasmissione sulla chirurgia estetica, era a Roma, erano state invitate anche persone che non hanno fatto alcun intervento, credo, come ad esempio lo stilista Franco Ciambella. Siamo stati invitati per parlare, interagire in questo salotto. Ad un certo punto si parava di liposuzione…e sono intervenuto perché avevo la mia esperienza diretta da raccontare. Ora, siamo nel 2013 dove la maggior parte delle persone ha in corpo più botulino che neuroni, soprattutto quelli che non hanno fatto altro altro che parlarne – in tv, giornali e radio – e che insistono a dire che non hanno ritoccato nulla…io onestamente non ho problemi a dichiarare quello che faccio. Ripeto, sono stato invitato ad un salotto televisivo che trattava di chirurgia estetica, si parlava di interventi non riusciti e mi veniva da ridere, mi hanno chiesto come mai e io ho semplicemente raccontato la mia esperienza personale. Non capisco come mai tutte queste persone sono pronte a parlare di quante liposuzioni o interventi io abbia fatto ma negano l’evidenza che li riguarda. Io credo che ormai almeno il 90% delle persone abbia fatto almeno qualcosina…

Io appartengo al 10% allora…

Per scelta tua! Perché ce ne sarebbe da ritoccare!

BITCH! (RIDIAMO…)

Guarda, io ho fatto tutto quello che potevo per migliorarmi: la liposuzione, l’intervento agli occhi, ho tolto un’unghia incarnita…

E i denti? Hai dei denti bellissimi! Hai messo l’apparecchio?

No i denti sono naturali così e mai ci farò niente!

Anche i tuoi capelli hanno fatto spesso parlare. Come nasce la passione per i capelli?

E’ arte anche quella! Non lo faccio per soldi ma per passione; una mia amica mi ha insegnato tutto quello che so. Non nego che se mi dovesse capitare un’occasione di aprire un qualcosa un domani…magari insieme a questa mia amica…magari in centro…

Un piano B?

No… un piano parallelo, un investimento.

Che poi mi giunge voce che tu sia anche molto bravo.

Beh ormai sono sue anni che sperimento.

Proprio a questo riguardo c’è una domanda che ti voglio porre tra le cinque selezionate tra i lettori del mio blog. E’ una domanda che mi è stata, paradossalmente, fatta più volte…

domanda sara boccoli

 

Il segreto è nel senso antiorario (fa l’occhiolino)

 

domanda antonella prgetto non musicale

 

 

il progetto di cui parlavo è proprio quello con la mia amica

 

Abbiamo poi un disegnino per te, da parte di Francesca, vistala tua fobia da cerniere lampo dei pantaloni…

disegno francesca per patta pantaloni

 

Interessante (ride)…

 

domanda simona sogno:incubo

 

Nessun incubo…ancora vivo il sogno!

 

Schermata 04-2456400 alle 13.31.15

 

Non cambierei nulla del passato… Migliorerò il futuro…

 

 

 

domanda liz su califano

 

 

No, credo che per queste cose ci voglia l’invito. Io ho omaggiato Franco Califano quando era ancora vivo e trovo assurdi certi fenomeni post mortem. Ovviamente se mi dovessero chiamare per il concerto in suo onore ci andrei subito;  Io parlo delle radio che passano e celebrano solo ora “il grande artista”. Sono convinto che se dovessi crepare ora avrei un riscontro maggiore dal punto di vista della critica e delle radio… però spero per loro di non crepare altrimenti vado a trovare gli incubi di tutti loro (ride)!

 

domanda miche su occhi

 

 

No gli occhi nessun problema… i problemi li hanno creati le sopracciglia alzate!

 

Grazie di cuore Valerio! Hai qualcosa da aggiungere?

Grazie a te! Credo che abbiamo toccato tutto…se ci sono aggiornamenti ti farò sapere!

DAFT PUNK – RANDOM ACCESS MEMORIES : COVER + TRACKLISTING

daft-punk-random-access-memories-artwork

 

 

Di tutti gli album in uscita in questo 2013 Random Access Memories sembra destinato ad essere uno dei miei preferiti; infatti è farcito di collaborazioni musicali già storiche come quella con Giorgio Moroder, Nile Rodgers, Pharell Williams etc etc etc.

Gli spizzichi e bocconi delle canzoni che stanno uscendo su youtube sembrano promettere molto, ma molto bene…

Qui la Tracklisting completa:

1 ‘Give Life Back to Music’
2 ‘The Game of Love’
3 ‘Giorgio by Moroder’
4 ‘Within’
5 ‘Instant Crush’
6 ‘Lose Yourself to Dance’
7 ‘Touch’
8 ‘Get Lucky’
9 ‘Beyond’
10 ‘Motherboard’
11 ‘Fragments of Time’
12 ‘Doin’ It Right’
13 ‘Contact’

BEYONCE’ – THE MRS CARTER SHOW : TUTTI I BRANI IN SCALETTA

 

 

beyonce

 

E’ partito ieri il nuovo tour di Beyonce e curiosamente, nonostante sia imminente l’uscita del nuovo album, non ha inserito in scaletta neanche un pezzo nuovo. Niente, ZERO, nada… quindi chi sperava d sentire qualcosa di nuovo dovrà attendere. Ma la mia domanda è… una volta uscito l’album e integrati pezzi nuovi nella scaletta… sti pori sfigati che già sono andati a vederla?!

Il set list del ‘The Mrs Carter Show’

1. Intro – ‘I Been On’
2. ‘Run the World (Girls)’
3. ‘End of Time’
4. ‘Flaws and All’
5. ‘You Are a Queen’ (Interlude)
6. ‘If I Were a Boy’ / ‘Bittersweet Symphony’
7. ‘Get Me Bodied’
8. ‘Baby Boy’
9. ‘Diva’
10. ‘Naughty Girl’ (Interlude)
11. ‘Naughty Girl’
12. ‘Party’
13. ‘Dance for You’
14. Diplo’s ‘Express Yourself’ (Interlude)
15. ‘Freakum Dress’
16. ‘Interlude’
17. ‘I Care’
18. ‘I Miss You’
19. ‘Schoolin’ Life’
20. ‘Why Don’t You Love Me’
21. ‘Interlude’
22. ‘1+1’
23. ‘Irreplaceable’
24. ‘Resentment’
25. ‘Love on Top’
26. ‘Survivor’
27. ‘Countdown’ (Interlude)
28. ‘Crazy In Love’
29. ‘Single Ladies’
30. ‘I Was Here’ (Interlude)
31. ‘I Will Always Love You’ / ‘Halo’
32. Outro – ‘Green Light’

DI SEGUITO ALCUNE FOTO DEL CONCERTO…MA IL VESTITO CON LE ZINNE??!!

 

DONATELLA – UNPREDICTABLE : RECENSIONE ALBUM track by track

donatella UNPREDICTABLE ALBUM COVER

Delle Donatella ho parlato parecchio sin dal loro esordio a X Factor. Il 9 aprile (lunedì appena passato) è uscito il loro primo album Unpredictable.

Qui di seguito trovate il mio verdetto brano per brano:

1) Fooled again – Radio edit:

Il singolo d’esordio, abbondantemente recensito da me qui. Voto: 9

2) Inner child:

Già dalla traccia numero due è chiaro il concetto: siamo di fronte a un voluto tentativo di celebrare il filone electro-italo-disco molto in voga in Europa. Inner Child risulta essere un ottimo brano da album ma non materiale da singolo. Voto: 7 e 1/2

3) Love comes quickly:

Una cover dei Pet Shop Boys, uno dei gruppi musicali che amo maggiormente. Quando ho letto che questa cover avrebbe fatto parte dell’album ho solo apprezzato l’idea. Del resto non è la prima volta che un duo pop femminile canta brani del famoso gruppo inglese (Le West End Girls sono una tribute band dei PSB che va avanti dal 2003). Il risultato è molto più che godibile, veramente ben strutturato ed equilibrato non solo da superare la cover delle West End Girls, ma addirittura non avere nulla da invidiare all’originale. Ottimo. Potenziale singolo europeo. Voto: 9 1/2

4) Magic:

Il secondo singolo, già recensito qui. Voto: 8 1/2

5) We aren’t nothing:

Un lento in perfetto stile disco anni 80. Forse la mia canzone preferita dell’album. Voto 10 

6) Waiting for you:

Una canzone pop nel senso più canonico della parola con ritornello radiofonico. Voto: 6 1/2

7) Thunder:

Ottimo brano dar respiro vintage che non ha niente da invidiare a brani in giro per le radio del nord europa. Voto: 8 1/2

8) Unpredictable:

uUn’altra ballad con al quale le Donatella sembrano perfettamente a loro agio. Voto: 8

9) The reflection of feelings:

Un’altra canzone che un qualsiasi amante vero del pop non può che godersi con soddisfazione. Voto: 9

10) Fade to black:

Con questo brano si strizza un po’ l’occhio al pop-dance che proviene dall’America. Ovviamente non è un demerito ma solo una constatazione. Molto bene. Voto: 8

11) Enemy:

Molto Kylie Minogue. Chiudere l’album con uno dei pezzi migliori fa solo venire voglia di riniziare tutto da capo. Voto: 9 1/2

12) Fooled Again:

Versione atmosferica e molto Buddha Bar. Voto: 9

Nel complesso l’album è molto ben pensato, arrangiato, prodotto e cantato. Mi ricorda in alcuni momenti gli album, acclamati dalla critica internazionale, di Sally Shapiro. Un album pop che si fa ascoltare dall’inizio alla fine senza puntare esclusivamente ai singoli di successo ma regalando una continua e costante qualità del prodotto. E’ un album pop che non vuole pretendere di essere nient’altro che un album pop…e ci riesce benissimo!

Veramente contento di constatare che quello che avevo visto io in loro ad X factor – un vero prodotto pop al 100% – chi di dovere è riuscito a renderlo musica.

Voto: 9 

Unpredictable è ordinabile sul sito della Feltrinelli qui o la versione download su iTunes qui

RECENSIONE: GLI AMANTI PASSEGGERI di PEDRO AMLODOVAR

gli amanti passegeri bglietto

 

Non si può recensire un film di Pedro Almodovar senza fare un piccolo preambolo: Sicuramente uno dei registi che (come probabilmente molti di voi) amo di più! In grado spesso di farmi piangere sia dalle risate che per la tristezza….e molto spesso nel giro delle stesse due ore ! Ma questa è un’arte che Almodovar ha affinato nel corso degli anni. Nelle sue prime pellicole invece il suo senso dell’umorismo era più grezzo…quasi greve. Per quelli della mia generazione i suoi film sono stati quasi come delle “navi scuola” per l’educazione sessuale…

Quando ho saputo che per questa occasione sarebbe stato un po’ un ritorno alle sue origini scanzonate, mi ero entusiasmato. Ho amato l’Almodovar baraccone… sfortunatamente però il film, nonostante buone intenzioni e momenti anche divertenti non può essere annoverato tra i capolavori di Pedro né può essere paragonato alle belle imperfezioni delle sue prime pellicole. Forse con l’età e con il successo anche il suo modo di trasgredire si è un po’ – e inesorabilmente- imborghesito.

Detto ciò il Gli Amanti Passeggeri è comunque godibile, divertente, a tratti irriverente; ottima la scelta di ambientarlo quasi in un unico ambiente che riporta molto a quei film teatrali di un tempo.

Per concludere dire: se ci volete andare apposta, potete aspettare. Se invece andate con degli amici per una serata senza pretese e uno di loro dice “ma il film di Almodovar?”…ecco, allora si.

Voto: 6 1/2

 

POP FROM THE WORLD: DIANA VICKERS – CINDERELLA


diana vickers cinderella cover copertina

 

Nel 2008 Diana Vickers arriva quinta a X Factor UK. Io al tempo lavoravo proprio dietro le quinte di quel programma è mi ricordo dei finalisti di quell’anno con molto affetto… eravamo tutti una consapevole macchina da guerra macina auditel, chi davanti e chi dietro le telecamere. X Factor UK 2008 è sicuramente tra i miei più bei ricordi lavorativi fino ad ora capitatomi.

Eì quindi con grande affetto e orgoglio che seguo tutti quelli che in 5 anni hanno avuto molto successo (Alexandra Burke, JLS e Diana stessa per dirne tre..).

Diana Vickers ha fino ad ora avuto un album e un singolo – Once, scritto da Cathy Dennis – al numero uno in UK

Dopo il successo ha deciso di staccarsi dalla casa discografica e fare a modo suo per avere tempo e modo di fare solo la musica che ama fare.

Ed ora è finalmente pronta a tornare con il suo atteso secondo album che lei stessa ha definito ispirato alla Madonna e alla Kylie Minogue dei primi tempi, che detta così è paradiso musicale…

Il primo estratto è Cinderella che sembra mantenere le promesse. In bocca al lupo Diana… che ogni tuo passo artistico sia un successo. Te lo meriti!

 

igor scopelliti and diana vickers

65 ANNI E… BUON COMPLEANNO PATTY PRAVO

patty pravo e un telegatto

 

 

Oggi 9 aprile 2013 esce MERAVIGLIOSAMENTE PATTY, una raccolta in 3 cd con scaletta scelta dalla stessa Pravo, di cui ho già già parlato qui.

Ma oggi è anche il giorno del suo compleanno, il 65esimo per l’esattezza…e sebbene non sia carino chiedere o dire l’età di una signora, non possiamo che ammirare Nicoletta Strambelli per portare i suoi anni con una classe e leggerezza senza pari.

Per festeggiarla ho scelto cinque delle sue canzoni che più amo e ho amato (non è una classifica) … se avete voglia fatele gli auguri nei commenti e/o fatemi sapere quali sono le vostre canzoni della Pravo preferite :)

 

PER UNA BAMBOLA

 

OLTRE L’EDEN

 

…E DIMMI CHE NON VUOI MORIRE

 

BUONGIORNO A TE

 

PENSIERO STUPENDO

 

ASCOLTA: NUOVO SINGOLO PER AVRIL LAVIGNE – HERE’S TO NEVER GROWING UP

Avril-Lavigne-Heres-to-Never-Growing-Up COVER COPERTINA

 

 

Avril Lavigne non mi è mai piaciuta, anzi ho sempre trovato lei e la sua musica artefatti e insopportabili. Ovviamente con un paio di eccezioni musicali e con la consapevolezza della bellezza oggettiva di Avril…. ma quesi ciuffi rosa avrei sempre voluto strapparglieli!

Comunque, detto ciò finalmente oggi Avril torna con un nuovo singolo…e questa volta devo ammettere che non è niente male. OVVIAMENTE è quel pop tendente al rockeggiante che va tanto ora in America, è una canzone che avrebbe potuto cantare chiunque  ed è una canzone estremamente radio-friendly… ma cosa c’è di male? NULLA.

Un’altra paio di cose interessanti da  sottolineare è come Avril sia riuscita a mantenere una carriera e non cadere, come spesso succede, nel baratro dei ragazzini prodigio che fanno il botto con il primo album per poi scomparire in un baratro senza fondo; l’altra cosa da sottolineare è il testo (e la copertina) del brano che sembrano intelligentemente autobiografici .

Attendiamo l’album per capire in che direzione si sta avviando ora che, nonostante non lo voglia fare, è cresciuta!

VIDEO OPEN YOUR MIND: FLASH MOB A FAVORE DEI MATRIMONI OMOSESSUALI -ROMA 7 APRILE 2013

igor scopelliti love is love

Quando Eva Presutti mi chiese qualche settimana fa una mano per promuovere il Flash Mob a favore dei matrimoni omosessuali in Italia, immediatamente risposi che avrei fatto tutto il possibile per aiutarla per vari motivi:

  • E’ un diritto che mi piacerebbe avere, nonostante io non credo di volermi sposare… vorrei fosse una mia decisione, non quella di uno stato moralizzatore.
  • Eva è eterosessuale e nonostante avente di nascita questo diritto mi sono sentito in dovere di aiutarla.
  • Eva è una persona squisita… e tra amici ci si aiuta. O almeno ci si dovrebbe…

La cosa che non avevo preso in considerazione è quanto la giornata di ieri sarebbe rimasta dentro il mio cuore.

Nonostante i continui tentativi di sabotaggio da parte del tempo, della questura, del sindaco Alemanno e ch più ne ha più ne metta alla fine siamo riusciti a manifestare a favore del diritto di amare e sposare chi vogliamo.

Ma quello che ieri è stato veramente speciale è lo spirito gioioso con cui tutto alla fine si è svolto; l’atmosfera che si è creata… ieri si sono rafforzati rapporti e amicizie e delle nuove se ne sono create, in modo vero…in modo intenso.

Personalmente oltre a Eva (e la sua bellissima mamma) -che mi ha regalato la giornata di ieri- vorrei dire un grazie a Valeria per essere da 30 anni suonati una presenza costante nella mia vita a prescindere da chi e cosa ci circonda, a Stefania che è l’essenza dell’amicizia senza censure, a Ilenia per aver apprezzato lo sforzo danzereccio (a mio discapito infatti vorrei dire che non sapevo di dover essere “la prima ballerina”…) e a Vittoria per essere stata sui tacchi tutto il giorno.

E grazie a tutti quelli che c’erano, chi se ne è interessato e chi era di passaggio.A Paola Concia per essere sempre in prima fila. Un grazie a chi non è venuto e chi lo ha criticato per aver comunque continuamente aperto la questione di quanto ancora siamo un paese arretrato per quanto riguarda la i NOSTRI (inteso come cittadini) diritti.

E poi c’era lei…

la numero uno!

82 anni. Ha saputo del Flash Mob dal nipote che abita a New York e lo aveva letto su Facebook…e glielo ha scritto su twitter. Perché lei usa twitter! Sfortunatamente mi sono dimenticato di chiederle il nome…ma vorrei tanto ritrovarla. Chi la conosce me lo può dire? :)

Io con il materiale che sono riuscito a registrare e far registrare a Valeria ho fatto un video (un po’ tremolante… SORRY) dove la canzone scelta è LOVE IS LOVE di Alessandra Mussolini. Non è una canzone messa lì a caso… ma un modo per far si che il mio, il NOSTRO, messaggio arrivi a tutti..o almeno a tanti! E’ una sorta di video backstage…con finale danzereccio (gentilmente offerto da Stefania Orlando).

ASCOLTA: NUOVO SINGOLO PER SELENA GOMEZ – COME & GET IT

selena-gomez-come-and-get-it

Di tutte le mini-dive targate Disney, Seelena Gomez è sempre stata -musicalmente parlando- la mia preferita. Non ha mai fatto quel pop standard di molte sue (ex) colleghe, ma ha sempre improntato alla sua immagine musicale un indirizzo maturo e ben distinto. Negli ultimi anni molti dei suoi pezzi sono finiti tra i miei pezzi preferiti dell’anno (Vi consiglio Love You Like A Love Song) e finalmente, lasciati ex fidanzati famosi alle spalle, torna sia con un’immagine più matura (come è giusto che sia) che con un pezzo un po’ meno dance del solito ma sicuramente altrettanto pop.

Selena Gomez si conferma una bella realtà nel (mio) panorama pop (e nel mio iTunes).

POP FROM THE WORLD: AMELIA LILY – BE A FIGHTER (ALBUM COVER & TRACKLISTING)

amelia-lily be a fighter

 

 

 

L’album di debutto di Amelia Lily uscirà il 29 aprile. Alcuni di voi si staranno domandando “e mo questa chi minchia è?”?… E io qui che ci sto a fare se non per dare risposte alle domande che io stesso pongo? ;)

Amelia ha preso parte ad X Factor UK nel 2010 ed è arrivata terza. La sua presenza nel talent è stato come un giro sulle montagne russe: arriva alla fse dei live show, viene eliminata dal suo mentore Kelly Rowland. Una volta espulso un concorrente per uno scandalo d droga, viene aperto un televoto per decidere chi degli eliminati si voleva far rientrare e la nostra Lily la sfanga con il 48%. Arriva in finale e conquista la medaglia di bronzo.

Dopo poco la fine della trasmissione Amelia firma un contratto discografico con la Sony ma la notizia che lascia l’acquolina in bocca agli amanti più hardcore del pop è il fatto che saranno gli Xenomania a produrre e scrivere il tutto.

Per chi non sapesse gli Xenomania sono un collettivo di autori e produttori fondato da Brian Higgins. Gli Xenomania hanno lavorato, tra gli altri, per  CherKylie MinogueDannii MinogueSophie Ellis-BextorPet Shop BoysThe SaturdaysSugababes e  in particulare per le Girls Aloud!

Quindi capite che l’entusiasmo ci sta tutto…

Il risultato di questa collaborazione? Giudicate voi dal singolo di debutto…

You Bring me Joy arriva al secondo posto della classifica UK. Segue un secondo singolo Shut Up (And Give Me Whatever You Got) che però si ferma al numero 11.

Il terzo singolo Party Over è forse quello meno convincente dei tre

ma sicuramente l’album sarà pieno di gemme pop.

Ecco la Tracklisting:

 

Standard edition
No. Title Writer(s) Producer(s) Length
1. You Bring Me Joy Annie Yuill, Brian Higgins, Carla Marie Williams,Fred Falke, Luke Fitton, Matt Gray, Miranda Cooper, Owen Parker, Toby Scott Xenomania 3:51
2. Party Over Oliver, Brian Higgins, Matt Gray, Miranda Cooper,Wayne Hector, Annie Yuil Xenomania 3:31
3. “The Hills”
4. Shut Up (and Give Me Whatever You Got) Higgins, Fitton, Gray, Cooper, Parker, Scott, Tim Deal, Brooke Gengras, Tim Powell, Joshua Jenkin Brian Higgins, Tim Powell 3:36
5. “Walk in My Shoes”
6. “Just Can’t Take the Rumours”
7. “Promises”
8. “Be a Fighter”
9. “Over and Out”
10. “Heartbeat”
11. “Blue” Melanie Blatt, Higgins, Mike Christer
12. “Truth or Dare”
13. “Look Who’s Laughing Now” Jörgen Elofsson, Lauren Dyson, Jesper Anton Jakobson, Anders Lystell[13]
Deluxe edition bonus disc
No. Title Writer(s) Producer(s) Length
14. “Bruise Easily”
15. “Cry” Higgins, Cooper, Tim Elliot, Sharleen Spiteri,Johnny McElhone, Shawn Mahan
16. “Sunshine”
17. “Delicious”
18. “Blue” (Acoustic) Higgins, Christer
19. “You Bring Me Joy” (Acoustic) Yuill, Higgins, Marie Williams, Falke, Fitton, Gray, Cooper, Parker, Scott

ps come noterete la traccia 11 è scritta da Melanie Blatt ex All Sanits

OSVALDO SUPINO – I HAVE A NAME : IL VIDEO

i have a name osvaldo supino video

Che io sia veramente affezionato a questo ragazzo credo che ormai lo abbiate capito. Finalmente esce il video che accompagna il suo bellissimo nuove pezzo I HAVE A NAME… video girato a Londra… Londra…ma questa è tutta un0altra storia!

Tornando ad Osvaldo: bravo… stai crescendo proprio bene, bello de zio! :)