Archivi tag: marco colonna

#XF7 X FACTOR 7: I FINALISTI, GLI HOME VISIT IN UN RESOCONTO SCANZONATO.

#XF7 x factor 7-concorrenti-giudici-elenco completo-anteprima-600x603-962148

OK. Mi sa che con questa foto potrei già finire qui il mio post e tornare a pazzeggiare…ma visto che non sono così buono vi ammorberò per altri cinque minuti con un riassuntino di quello che è accaduto durante gli Home Visit di X factor 7.

Andiamo per categoria che è più pratico e veloce che devo andare al Muccassassina a vedere Cristina D’Avena (impegni importanti nella mia vita, come vedete…).

OVER:

#XF7 X-Factor-7-Home-Visit-Over-2-619x350

Elio chiama in suo aiuto a scegliere i tre da portare in finale Linus. E lo fanno a Cremona all’interno del museo del violino.

I sei arrivati fino a qui erano:

  • Sebastiano: bello che non ha ballato.
  • Fabio che nonostante abbia sbagliato delle parole di Come Together dei Beatles (suo gruppo preferito) non ha deluso le mie aspettative.
  • Chiara, quella che ha partecipato anche all’Apprentice. Bravissima, tecnica formidabile…risulterà poco simpatica alle donne perché molto carina e un po’ altezzosa.
  • Valeria. Anonima che non si sa come ci sia arrivata fino a qui.
  • Alan. Senza infamia e senza lode…ma bravo.
  • Adriana. Un po’ costruita…ma ci sta tutta.

Secondo questi miei giudizi quelli che avrei voluto passassero sono Fabio, Chiara e Adriana. Due su tre poiché a passare sono i primi due e, tra Alan e Adriana, ad avere la meglio è il primo.

La parte più divertente è comunque quando Valeria esce per dire che non è stata scelta e iniziano a suonare le campane: “Minchia anche le campane…”.

#XF7  X-Factor-7-Over-Alan-Chiara-e-Fabio-620x350

UNDER DONNE

#XF7 X-Factor-7-Home-Visit-620x350

In un’incantevole Dublino, Mika chiama Marco Mengoni come rinforzo per scegliere le tre ragazze che faranno parte della categoria delle under donne. Come già detto la settimana scorsa, sarà difficile sceglierne solo tre poiché sembra essere la categoria più forte.

  • Roberta Pompa. Grande cognome, grande voce. Grande tecnica…forse troppa?
  • Gaia. Non amo utilizzare il termine “strana”, ma lei lo è veramente. Il che non è affatto male. Ottima pronuncia inglese.
  • Violetta. Per me l’Ukulele poteva suonarlo solo Marilyn. Fai tu. Ps voce comunque molto bella.
  • Chiara. La più giovane e indubbiamente la più debole.
  • Valentina T. Che je vo dì a questa? Incredibile.
  • Valentina L. Una bellissima interpretazione di Mi Sei Scoppiato Dentro. Elio le dice che non l’hai mai guardato negli occhi e lei risponde che ovviamente non era dedicata a lui.

Tra queste le mie preferite sono state sicuramente Valentina T, Gaia e Valentina L. Anche qui ne ho beccate due su tre…infatti la terza è stata preferita a Violetta (BUTTA VIA QUELL’UKULELE). E anche per quest’anno..niente Pompa!

#XF7  X-Factor-7-Under-Donna-Chiara-Valentina-e-Violetta-619x350

UNDER UOMINI. 

#XF7 xfactor-2013-home-visit-morgan-asia-anteprima-600x374-962252

La categoria più debole capitanata da Morgan che porta i ragazzi a Berlino e si fa aiutare da Asia Argento. I due che si odiano/ si adorano/ si odiano di nuovo e evidentemente si adorano nuovamente…. sono insopportabili. Quello sventolare a tutti i costi £che ci vogliamo bene”, fare i giovani rockettari foever….ridicoli e fuori luogo. Detto ciò, passiamo ai ragazzi.

  • Michele. Bravo. Non vincerà.
  • Alberto il rasta. A mio parere completamente fuori contesto e insopportabile.
  • Andrea. Anonimo
  • Lorenzo. Quello che al bootcamp aveva dimenticato le parole… meglio, molto meglio…ma…
  • Marco Colonna. Ok..non è stato un granché…ma il mio spirito da teenager è innamorato di lui…che ci posso fare???!!!
  • Andrea Beatbox. Voi vi comprereste un intero album di uno che fa beatbox??!!

Di tutti questi a me interessava solamente Marco Colonna..che ovviamente non viene selezionato (MORGAN CON ME HA CHIUSO!) e ad arrivare ai live shows sono Michele, Lorenzo e Andrea Beatbox. Ovvio dramma Rasta che “tornerà dai suoi maiali” (cit)

#XF7 X-Factor-7-Under-Uomini-Michele-Andrea-Lorenzo-619x350

GRUPPI VOCALI:

#XF7 xfactor7bootcamp03

Simona Ventura, vestita da donna del Ferrero Rochet (cit componente del mio gruppo d’ascolto) ha scelto Boosta  dei Subsonica come aiutante e sceglie la sua Torino come luogo dove ispirarsi per la selezione dei gruppi vocali.

  • Street Clerks. Senza infamia e senza lode.
  • Dynamo. Simpatiche come l’herpes prima di un appuntamento importante.
  • Free Boys. One Direction wannabe.
  • Extra. Come ci sono arrivati fino a qui?
  • Mr rain & Osso. Ecco…loro si che sono una bella scoperta!
  • Ape Escape. Tutto di loro è sbagliato…ma sono ipnotici e non smetteresti mai di guardarli.

Gli unici che mi hanno colpito sono quindi Mr Rain & Osso e gli Ape Escape. Di questi due SOLO gli ultimi sono stati scelti con un “siete brutti, siete vecchi e avete anche le ciabatte…ci provate da una vita (1992) e ancora non ci siete riusciti. Non abbiamo potuto mai dirvi di no…e non posso farlo io neanche questa volta”.

Mr Rain & Osso vengono sorprendentemente fatti fuori a favore dei Fre Boys che Simona vuole trasfornare con l’arrivo dei nuovo elemento…

Ad aggiungersi a questi ci sono i Street Clerks (???!!!).

Le Dynamo la prendono benissimo dichiarando che la Ventura non ha capito che loro sono materiale da X factor USA e X Factor UK…e che avrebbero cambiato il mondo della musica. Umili.

Avrà fatto Simona la scelta giusta?!

#xf7 simona ventura

Detto questo… anche  quest’anno ci sarà una green card che permetterà ad uno degli esclusi di rientrare votando direttamente dal sito di X factor. VOTATE MARCO COLONNA.

#XF7 xfactor-2013-concorrenti

Con questo vi abbandono…e non vedo l’ora di commentare i live show per voi. E di aprire i mie sondaggi senza senso.

#XF7 X FACTOR 7 : BOOT CAMP. RESOCONTO SCANZONATO.

#XF7 boot camp

Siamo già arrivato al terzo appuntamento con X Factor 7 e, ad essere onesto, ancora non mi sento in peno coinvolgimento… Non so come mai, forse perché di molti finalisti non ho mi ricordo / non abbiamo visto i provini?

Comunque questo terzo appuntamento si è diviso in due parti, la prima nella quale i 100 arrivati al boot camp sarebbero stati divisi in tre gruppo con relativo colore di semaforo:

#XF7  bottcamp

Tutti gli aspiranti popstar sono stati fatti quindi salire a gruppo di /tre alla volta.

Questa parte la tagliamo molto breve (ha spiccato solo l’odio di Simona Ventura per quel Manuel che ha milioni di visualizzazioni su youtube in particolar modo quando lui dichiara di essere contento di aver finalmente strappato un sorriso alla Ventura, mentre lei tra i denti dici a Morgan di odiarlo…sempre pe il motivo per il quale “gli manca umiltà”).

Passiamo direttamente alla seconda fase in cui i rimanenti 48 vengono divisi nei 4 canonici gruppi -under uomini, under donne, over e gruppi vocali-  e vengono fatti esibire. Andiamo quindi a vedere che è successo er ogni categoria.

UNDER DONNE: 

#XF7  under donne gruppo

 

 

Sicuramente la categoria più forte con le ragazze aggierritissime. Anche quest’anno potremmo avere una vittoria in rosa. Tra le ragazze che si sono distinte abbiamo Roberta Pompa, che con un nome così è facilmente memorizzabile, ma anche Violetta (quella dell’Ukulele) riesce sicuramente a non passare inosservata. Le altre due incredibili sono Diana, che potrebbe tranquillamente andare all’X factor UK e risultare credibilissima, e Valentina Tioli dall’aspetto timido ma dal portamento sul palco molto forte.

queste le sei ragazze che combatteranno negli home visit per un posto in finale:

#XF7 under donne

 

 

UNDER UOMINI: 

#XF7 1

Per una categoria forte come quella delle ragazze…c’è quella debolissima dei ragazzi, almeno a vedere i risultati di questo Boot Camp.

La maggior parte delle loro esibizioni sono state catastrofiche: tra stecche, assenza di personalità e difficoltà a ricordarsi i test delle canzoni, gli under uomini hanno provato dimostrato la totale inadeguatezza di una generazione a stare su un palco tanto da dover optare per due ragazzi, Lorenzo e Andrea -che nonostante abbiano fatto una pessima figura- ad essere selezionati probabilmente per la regola del “meno peggio”. Degli altri passati c’è anche il rasta Alberto che durante questa puntata ha dimostrato i suoi limiti come persona preso molto dal suo nuovo “ruolo da personaggio televisivo”.

personalmente sono molto contento di Marco Colonna che, nonostante non convinca sempre i giudici, a me sembra un ottimo potenziale mediatico…ah se solo avesse lui qualche anno in più e io qualche in meno…

 

 

 

 

#XF7  under uomini

 

GRUPPI VOCALI: 

#XF7 gruppi in gruppo

 

I gruppi vocali sono storicamente la categoria più difficile… Nella storia di tutti gli X factor mondiali sono infatti pochi i gruppo che sono riusciti ad andare bene e successivamente avere successo. Quest’anno però la media è stata superiore al solito tanto da non essere veramente in grado a capire chi passerà il turno. tra le escluse ci sono state le Bambole Assassine gruppo assemblato dai giudici che non hanno convinto sia da sole che accompagnate, complice forse la “simpatia” della siciliana che si è dimostrata una persona difficile da gestire e poco incline ai compromessi tipici di un programma come X factor.

Mr Rain & osso sono un duo molto interessante che, nonostante il risultato scadente di questa esibizione, sembra avere ottime possibilità di successo. Le Dynamo sembrano umili e simpatiche come un herpes la sera di un primo appuntamento…ma sicuramente sono una delle migliori girlband passate “da ste parti”. Gli Ape Escape si confermano interessantissimi….ma eliminiamo quelle canotte che proprio fanno passare la voglia visiva di seguirli.  La vera lotta sarà tra le boyband…quale reggerà la pressione degli Home Visit con una Simona Ventura che quest’anno ha un NO facile come non mai?

 

 

#XF7  gruppo

OVER:

#XF7 under uomini gruppo

Gli over quest’anno sono una categoria ibrida. Può contare su un paio di elementi molto forti ma altri abbastanza anonimi. Tra di loro c’è il mio preferito insieme a Marco Colonna, Fabio Santini. Di lui comprerei un CD anche ora. Anche il bel Sebastiano potrebbe riscuotere i favori di tutti gli ormoni femminili e gay… Adriana Salvadori, se sapientemente consigliata, potrebbe riservare belle sorprese.

 

#XF7 over

 

 

Quest’anno ad assegnare le categorie ai giudici c’era lui (in video) il capo master di X factor: SIMON COWELL

#XF7 simon cowell

 

Ovviamente per me è stato un tuffo nel passato… Questo Simon -calmo, ironico e in comando- è esattamente quello che ho avuto il piacere di conoscere io nei due anni passati dietro le quinte di X facto Uk nel 2008 e nel 2009. Di una cosa sono sicuro, se ha deciso di comparire in video…vuol dire che è in linea con le aspettative economiche ;)

Comunque Simon è Simon e non si tocca. Del resto è da lui/ grazie a lui che io ho imparato tante cose…

Per concludere ecco a chi sono state assegnate le varie categorie:

#XF7 gruppi

 

Sicuramente l’unico contento è sembrato giustamente, Mika. Morgan e Elio sono sembrati alquanto incerto sul da farsi e Simona per la prima volta da quando è un giudice di X factor sarà alle prese con i gruppi. Sarà all’altezza?! Staremo a vedere…

Alla prossima settimana!!!

#XF7 home visit

 

#XF7 : X FACTOR 7 – RESOCONTO SCANZONATO PROVINI VOL. 2

#XF7 giudici sul tavolo

Seconda parte dei provini della settima edizione di X Factor e io e il mio, ormai affiatatissimo gruppo d’ascolto, ce lo godiamo davanti una cenetta niente male…e tanti, MA TANTI, dolci…

Che dire? Innanzitutto che quest’anno non c’è stato un vero e proprio WOW factor immediato come era successo l’anno scorso con Chiara. Mi vien da pensare che sia una cosa voluta poiché dal momento in cui il cappottino apparve, per tutti era chiaro chi fosse la vincitrice della sesta edizione. Che vogliano mantenere un po’ viva la suspance della competizione?

Detto ciò, Mika si rivela essere un grande intrattenitore (formidabile la sua coniugazione del verbo essere in italiano)

#XF7 verbo essere MIKA

e Elio sembra essere perfettamente a suo agio come spalla “malandrina”. Simona è la Ventura “pop” con i suoi vezzi e difetti che, a chi sta scrivendo- piacciono. Chi trovo sottotono quest’anno è Morgan: sarà che l’anno scorso aveva dichiarato di non volerlo fare, sarà che ha passato un anno di me**a, sarà che è pure arrivato in ritardo…ma mai come quest’anno mi sembra svogliato e completamente fuori sincro con il gusto del pubblico.

Per quanto riguarda gli aspiranti postar, anche in questo secondo episodio dei provini non ci sono state troppe grasse risate, non si sa se per via di un montaggio alla The Voice o perché il Freak Show si è spostato a Italia’s Got Talent…

Comunque, vediamo di fare un po’ di commenti:

tra i gruppi Ape Escape mi sono sembrati molto ben amalgamati e con qualcosa d’interessante da proporre, un giusto mix di musica in tutte le sue sfaccettature

#XF7 APE ESCAPE

Tra i giovani, Marco Colonna oltre ad essere emozionante e con una bella voce promette mi sembra essere un giovane di belle speranze. Nonostante Morgan abbia dubitato della sua genuinità, l’immagine del padre che taglia la pianta di fico d’india è stata forse la cosa più bella che ho visto nella puntata. La sua interpretazione di Breathe di Midge Ure mi ha molto colpito sia per la capacità vocale del ragazzo che per la scelta della canzone

#XF7 marco colonna

 

Ma per un minorenne meritevole accompagnato…c’è sempre la sua risposta con effetto Bellissima (film con Anna Magnani) in cui una madre crede il figlio il numero uno (finalmente c’è uguaglianza di diritti anche in questo!!!). E’ quindi una sorta di effetto “gatto spiaccicato in tangenziale” che vediamo una madre convintissima che il figlio stia andando bene…mentre in realtà sta massacrando Tutti I miei Sbagli dei Subsonica…

#XF7 claudio maria santillo

Tra gli altri provini che mi hanno colpito, nel bene e nel male, ci sono Violetta e il suo ukulele che ci hanno proposto un canto degli schiavi di colore degli anni 30; Santiago che divertito e fatto ballare tutti con Gentlemen di Psy ricordandoci che per avere l’x factor basta saper vincere sul pubblico senza necassariamente dover fare virtuosismi vocali che, alla lunga stancano. Tipo Oria che, a mio parere, ha massacrato una delle più belle canzoni di Giuni Russo, Morirò D’amore

#XF7 ORIA

 

e poi come non amare il padre di Jacopo per aver commentato con un “è che tu sei troppo multimediale” la disfatta del figlio?

#XF7 JACOPO

 

Anche quest’ano ovviamente non poteva mancare quello che critica il sistema…ma poi ci si tuffa dentro e nel 2013 si chiama Gaetano che, a dir la verità, ha le potenzialità da cantautore…ma qui appoggio la Ventira quando cerca d fargli abbassare la cresta.

#XF7 GAETANO

 

Per il resto poca roba, se non il ritorno del “caso umano” come si deve: ragazza adottata che scopre le sue vere origini a 15 etc etc etc

lei si chiama Monica ed è riuscita, con la sua versione di Sex Maschinna (cit) a far crollare il mondo e far salire sul tavolo i giudici. La ragazza ha voce, stoffa e talento da vendere…spero solo che venga spinto questo e non il caso umano.

Per il resto…c aggiorniamo la settimana prossima con il Boot Camp…

 

#xf7 boot camp