Archivi tag: saturday night

INTERVISTA A WHIGFIELD: SATURDAY NIGHT E ALTRE STORIE…

whigfield logo

Whigfield è il nome d’arte di Sannie Carlson, famosa in tutto il mondo per la sua mega hit Saturday Night. In questa intervista esclusiva ci racconta un po’ di se come Sannie e un po’ di retroscena del mondo Whiggy.

Ciao Sannie è un vero piacere parlare con te, sono veramente emozionato!

Ma va là…che cosa vuoi che sia!

Beh Whigfield è Whigfield… ed io ero un ragazzo che nel 1994 faceva il balletto, che ancora conosco a memoria, come tutti….

Tutti tranne me!

Ahahah è vero! quello l’ho sempre notato! Una piccola curiosità, come mai parli italiano?

Ho vissuto in Italia la prima volta dal 91 al 94/95 per poi trasferirmi in Spagna per 10 anni e successivamente tornare in Italia…

Quindi quante lingue parli?

5/6

Quando scrivi canzone che lingua prediligi usare?

Principalmente l’inglsese perché è sicuramente la più musicale ma ho anche scritto metà dell’album di In-Grid Mamma Mia in francese e in spagnolo per un progetto con Soncini.

Il tuo ultimo album di Inediti W è uscito a 10 anni di distanza dal precedente IV; l’impressione è come se per un momento avessi voluto mettere il progetto Whiglfiled un po’ a riposo…

Esatto! Mi ero più spostata sulla parte retro delle produzioni, come autrice; Whigfield è più la parte da performer e Sannie quella creativa. Mi piace molto separare i due mondi: il lato del lavoro come Whigfield è un vestito  che indosso fuori di casa ma allo stesso tempo mi sento molto vicino al mio pubblico, il mondo Whiggy è ormai come una famiglia.

Una famiglia internazionale, conti fans ovunque nel mondo!

In giro per il mondo, Giappone, Australia, Brasile etc ci sono sempre state uscite discografiche e per questo abbiamo anche girato tanto.

Ho visto sul tuo Facebook che stai lavorando a qualche nuovo progetto, ci vuoi anticipare qualcosa? progetti Whigfield o altro?

Schermata 02-2456701 alle 11.03.47

Sono varie…ma non anticipo niente; non mi piace fare nomi o dire le cose finché non sono finite e ufficiali perché non voglio parlare di cose che poi non avvengono e quindi per scaramanzia preferisco non dire nulla ;) Però ti anticipo che sono sempre progetti mirati ai club, alle discoteche ma meno cheese del solito

Nooo! Amo Cheese Whigfield!!!!!!

ahahahh ma sono troppo vecchia per il cheese!!!!!

Non sei più una 20enne…ma insomma….ti mantieni più che bene!

Mangio sano, molta verdura cruda, e faccio pilates o fitness almeno 3 volte a settimana…

Schermata 02-2456701 alle 11.06.33

Ti caspico… per me il cardio-fitness è ormai essenziale per equilibrare il dentro e il fuori…

Si infatti l’anno scorso ho fatto praticamente solo pilates e mi ha aiutato tantissimo ad allungare i muscoli.

Vorrei parlare dell’album W che trovo un album stupendo dall’inizio alla fine ed è difficilissimo da trovare una cosa del genere sopratutto nel mondo della pop-dance

whigfield w

Grazie. Questo album è nato dopo aver realizzato che avevamo tanti demo nel cassetto dei quali ci eravamo dimenticati e abbiamo pensato di unirli e farne un album. Come sai ne sono uscite due versioni: la prima era quasi una versione demo mentre la seconda, seppur non troppo differente, è stata rivisitata da Gigi Barocco.

Quella che mi colpisce molto in questo album è la semplicità ma allo stesso tempo la profondità dei testi.

Io scrivo sempre di sensazioni mie che siano cose realmente accadute o situazioni ipotetiche come in una sorta di film che mi sto immaginando

Jeg Kommer Hjem ne è l’esempio perfetto 

Quella canzone è nata una sera che mi era venuta una sorta di malinconia di casa e pensavo a quegli anni in cui viaggiavo sempre e pensavo a quella sensazione di quando sull’arero pensi che finalmente torni a casa. E’ un po’ una canzone d’amore dedicata alla Danimarca ed è per questo che è rimasto quell’inciso in danese.

La Battini Version (quella lenta per intenderci) nella versione Extra di W è stupenda, la metto sempre la sera quando guido verso casa…

Grazie!!!! Mi fa piacere che apprezzi quella versione.

Ci sono veramente tante versioni di W disponibili!

Riguardo alle innumerevoli versioni dell’album disponibili pensa che c’è una battuta ricorrente che mi fanno riguardo al fatto che avrei potuto fare a questo punto anche una versione al contrario!!! :)

Hai mai pensato di partecipare all’Eurovision?

In passato mi è stato chiesto più volte sia come cantante che come autrice ma non mi convinceva mai il pezzo; l’anno scorso la discografica danese me lo ha chiesto ma dovevamo fare tutto in una settimana e non me la sono sentita.

Le nuove cose saranno sempre con Larry Pignagnoli?

No, sono progetti a cui sto lavorando da sola

Non molti sanno che in passato hai collaborato spesso con Benny Benassi nella stesura di alcuni dei suoi brani usando altri nomi d’arte…

Si ho scritto dei brani per lui e ho collaborato con i cantanti che hanno lavorato sui suoi progetti. Ho un bel ricordo di quel perdiodo perché ero lì quando tutto è iniziato ed è stato bello e entusiasmante vedere come questo successo che ha avuto è esploso.

Ma anche il successo di Saturday Night, non credo che te lo aspettassi….

Nessuno di noi se lo aspettava! Era un progetto che nessuno voleva! Non c’era un discografico che ci credesse! E’ stata una lotta perché c’è voluto comunque un annetto e mezzo prima che succedesse qualcosa.

Se non ricordo male iniziò tutto dalla Spagna…

La mia casa discografia era un negozio di dischi a Valencia e questi due ragazzi hanno dato il via a tutto….

Recentemente sei stata a G-A-Y di Londra (il club gay pià famoso in Uk, ndr)

Nella mia stessa serata ci sono state le Icona Pop, la settimana dopo Lady Gaga che si è spogliata completamente…

Ho vissuto 8 anni a Londra ed ero un habitué del G-A-Y e Saturday Night con annesso balletto era un must!

Gli inglesi mi hanno un po’ adottata e per molti anni ho fatto parte della cultura inglese…presto ho altre serate lì ma ci torno spesso anche per altre cose.

Secondo te come mai il mondo Whiggy è così vicino al mondo gay?

Io non lo so se è la melodia della musica ma succede anche, e non voglio mettermi allo stesso livello,per Madonna, Lady Gaga, Britney Spears… non ho mai analizzato questo fenomeno ma chiederò al mio migliore amico, che pure è gay, che ne pensa…

Effettivamente bisognerebbe studiarlo perché anche io, prima che mi dichiarassi al mondo, ascoltavo musica che i miei amici eterosessuali non facevano…e solo vendendo a contatto con altri gay che mi sono reso conto che “non ero solo”….

Allora bisogna decisamente studiare bene il caso! aahahaha

Quando hai iniziato hai venduto palate e palate di dischi….

E considera che erano i tempi in cui per avere un disco di paltino dovevi vendere mezzo milione di copie non come ora che ne bastano veramente poche per averlo…

Soprattutto in Italia…

lasciamo stare….

C’è un ultima cosa…. prima dei 40 (ne faccio 39 il 3 luglio) ho deciso che mi devo regalare un video musicale…e se tu sei d’accordo correi fare la cover di C’est Cool

Va bene! Ahahahahahah

Tu pensa che le lezioni di canto che sto prendendo in questo periodo si basano su questa canzone ahahah

Allora ti racconto un retroscena su questa canzone: non mi è venuta fuori come volevo! Avevo tutta un’altra idea…all’inizio volevo provare a ricreare una formula tipo Saturday Night con una chicca dentro che però è andata persa in fase di produzione…perché poi quando in più persone lavorano su un brano si perde un po’ lo spirito originale con cu era nato.  E poi ricordiamoci sempre che a volte succede che dopo un mese riprendi in mano un brano e non hai più lo stesso mood con cui lo hai pensato.

Io amo questi retroscena su come nascono le canzoni. Vuoi aggiungere qualcosa?

Vorrei solo aggiungere che spero smetta di piovere presto!

“Non può piovere per sempre” citando Il Corvo

ahahaha è vero!

Grazie mille Sannie, è stato un vero piacere.

Io ringrazio te e ti auguro una buona giornata.

Potete seguire Sannie/ Whigfield su Facebook cliccando qui e su twitter cliccando qui.

WHIGFIELD INTERVIEW: SATURDAY NIGHT AND OTHER STORIES…

 whigfield logo

Whigfield is the stage name of Sannie Carlson which became famous worldwide for her smash hit Saturday Night. In this exclusive interview she tell us a bt more about her life as Sannie and some stories about The Whiggy World.

Ciao Sannie! It is a real pleasure for me chatting with you, I feel a bit nervous!

C’mon…it’s not a big deal!

Well..Whigfield is Whigfield…and I -live everyone in 1994- used to make the dance routine along Saturday Night…

Everyone but me! hahaha

hahah that is so true! I always noted you never danced “like us”! It feels funny to talk to you in Italian (the original interview was in italian), how it comes you speak my language so feel?

I first move to Italy in 1991 and lived here until 1994/95 then I moved to Spain where I lived for 10 years and then I moved back to Italy and never left…

How many languages do you speak then?

5/6

When you write songs which is the language you prefer to use?

Generally I prefer writing in English as it is the most musical but I wrote half of In-Grid Mama Mia album in French and wrote some songs in Spanish too for a project with Soncini.

Your last album, W, has been released after a 10 years gap between the previous one 4; the impression I’ve got is that you wanted to rest the project Whigfield for a while…

Yes, I decided to move to the the other side of the music industry, writing & composing for other artists. Whigfield is the performer side of me while Sannie is the creative one. I like to separate the two worlds:  Whigfield is like a dress that i wear outside but at the same time I feel constantly close to my fans, The Whiggy World is like a family!

An international family I would say! You count fans worldwide…

All around the globe – Japan, Australia, Brasile etc-  there are always been releases therefor we traveled a lot…

I read on your Facebook that you are working to new projects, do you wanna tell us something about it? Whigfiels related or something else?

Schermata 02-2456701 alle 11.03.47

A bit of both but I would prefer not saying much about it just because I prefer talk about things when they are sealed and dusted, but I can tell you that is music for the club but less cheese.

Nooooo! I LOVE Cheese Whigfield!

Hahah I’m far too old for that!

Well..you are not in your 20s anymore…but let’s face it: you look HOT these days!

I eat healthy – lot of raw vegetables- and i regally exercise doing fitness or pilates

Schermata 02-2456701 alle 11.06.33

I hear you, to me cardio.fitness has become essential for my inner balance

Exactly, last year I’ve done lot of pilates and it did help to stretch my muscles

Let’s talk about W, an album that I genuinely loved. It is very difficult to find a pop-dance album that sound great from the start to the end…

whigfield w

Thank you. We decided to come out with W after we realized that we had so many unused demos so we thought to put those we liked the most together. As you might know there are two different edit version of W: the first was a bit of collection of those demos, the Extra Version has been supervised by Gigi Barocco who gave the final touches we thought it would need.

What I really loved about this is album is how the lyrics are very simple but at the same time very deep…

I always write about my own sensations, they can be either something i actually experienced or something that I just imagine like in a movie…

Jeg Kommer Hjem is the perfect example of what I was talking about:

I wrote that song a night that I started to feeling a bit homesick and I started to think about those years when I was traveling a lot and having this feeling of “finally going back home” whenever I was traveling back home. It’s a kind of a love song to Denmark, that is why i kept those verses in Danish.

I always play the Battini Version of the song (the ballad version) whiner I drive back home at night. I really do love it…

I’m glad you love that version!

How it comes there are so many version of W available?

hahaha once someone told me that the only version missing was the On Reverse one hahahah

Have you ever been approached for Eurovision?

Few times both as singer and as writer but the tune it never felt right to me. Last years I have been approached by Denmark but they gave me just one week notice and I preferred to decline the invite.

Are the new projects always linked to Larry Pignagnoli?

No, this time around they are going to be my own projects

Not many people know that you have collaborated using other stage names with Benny Benassi on some of his hits

Yes, it’s true. I wrote some lyrics for him and for some of his projects. I have very fond memories of those days. It was exiting to see how that big success exploded

I would imagine that even the Saturday Night success took you by surprise….

None of us had expected that to happen. In the beginning it was a project that nobody wanted. It took more or less a year and half before something moved…

It I recall correctly, it all began in Spain.

Yes! Can you imagine that my record company was a small record shop in Valencia where those two guys who used to run it had all these visions about it!!!

Lately you have been a special gust on the G-A-Y stage in London

yeah…my same night Icona Pop also performed and the next week Lady Gaga was on the very same stage and stripped…

In my 8 years spent in London I used to be an habitué at G-A-Y where Saturday Night, with the dance routines, was still a must…

Brits kind of “adopted” me an for many years I’ve been part of their pop culture…In fact  have few more gigs planned there…but I often go there just to visit.

How do you explain to yourself  the close bond between The Whiggy World and the gay one?

I really can’t say; perhaps are the melodies…but this also happens with -and there is NO way i want to put myself on the same level of..- artists like Madonna, Lady Gaga, Britney Spears… I never analyzed why this happen but I will surely ask to my best friend, who is also gay, what he thinks about it.

I think tho phenomenon should be study; for example, before i came out with the world I used to listen to music that none of my straight friends would listen to; once I came out and I stared to get in touch with other gays I discovered that “I wasn’t alone…” 

Yep! I think we DEFINITELY need to study this! hahahha

During the first years of your career you sold tons of records…

You also need to take in consideration that those were the days during which you needed to sell at least half of a million record to go platinum! Not like those days where you just need a few copies sold…

Especially in Italy…

Let’s juts not go there…

One last thing I need to tell you: before I reach 40 (I will be 39 july 3rd this year) I have decided reward myself with a music video (and possibly a single). If you agree, I’ve opted for a cover version of C’est Cool…

Of course I agree! hahahaha

You need to know that I’m taking singing lessons and we have based those on C’est Cool hahahah

Well you deserve the story behind this song then: you need to know that it didn’t came out as I planned to. In the very beginning in my mind it was supposed to recreate the Saturday Night formula but during the production it all got lost on the way; you know, when few different people work on a tune the original vibe can get lost. On top of it you need to take in consideration that if you get back to an idea you had a month earlier you might not be in the same frame of mind as when you started it all.

Oh Thank you! I love these stories about songs and how they are born! Would you like to add something else?

I would like just to add that I hope it would stop raining!!!!!

“It can’t rain all the time”  as they say in The Crow

hahaha True!

Thank you a lot, Sannie. It has been a real pleasure talking to you!

The pleasure was all mine and I wish you a very good rest of the day.

You can follow  Sannie/ Whigfield on Facebook clicking here and on Twitter here.

…A VOLTE RITORNANO: WHIGFIELD – 4EVER

Chi di voi negli anni 90 (e tutti quelli a venire) non ha ballato almeno un milione di volte questa?

Dopo anni di alti e bassi musicali, Whigfiled è tornata con un nuovo pezzo: 4ever.

Un’allegra canzone electropop, orecchiabile e scanzonata. Forse sarebbe stata perfetta per l’estate…

A mio papere il video, con il suo stile vintage, è azzeccato e molto gradevole.

Buon divertimento!

Se volete potete scaricare il brano su iTunes cliccando qui.