Archivi tag: subsonica

#SANREMO2017: PAGELLONE PRIMA SERATA

schermata-2017-02-07-alle-20-36-53

Eccoci qui.

Come avrete notato il mio blog è fermo da un po’…da Sanremo 2016 per l’esattezza. Nonostante la vita sembra portarmi in direzioni a me impensate fino a qualche tempo fa il richiamo di Sanremo è sempre troppo grande per non togliermi lo sfizio di dire la mia.

Quest’anno cercherò di essere un po’ più sintetico, anche perché domani mi devo svegliare presto. Scusate quindi in anticipo i miei refusi. Promesso che non mi stresserete per quali?

Dopo una luuuunga intro Sanremo 2017 si apre con uno stupendo omaggio di Tiziano Ferro a Luigi Tenco che, per chi non lo sapesse, è da sempre il mio cantautore preferito. Bellissima e intensa interpretazione .

 Giusy Ferreri – Fa talmente male: il problema della Ferreri è che dal vivo non rende proprio, Ma io so che alla radio e la studio version di questa canzone sarà una mia ossessione: voto: 7 

– Fabrizio Moro – Portami Via:  canzone sanremese. Lui ha fatto ben meglio. Voto: 6 e 1/2

– Elodie, Tutta colpa mia:  onestamente mi aspettavo di meglio e di più. Spero che cresca ad ogni ascolto. comunque arrangiamento d’archi niente male. Voto: 6

– Lodovica Comello – Il cielo non mi basta: mi sta anche simpatica e un paio di canzoni mi sono anche piaciute in passato. Ma mamma mia, le orecchie sanguinano: Voto: 3

– Fiorella Mannoia: Che sia benedetta: bella ma un po’ troppo già sentita: voto: 7 

– Alessio Bernabei, Nel mezzo di un applauso; che abbiamo fatto di male? voto: 4

Il mio pensiero qui va alla Mannoia che si è trovata nel mezzo di un sandwich imbarazzante tra la Pomello e Bernabei, Forse l’idea di andare come superstite italiano non era male, eh…Fiorella?

Superopiste italiano: Tiziano Ferro sia solo che in duetto con Carme Consoli. tutto molto bello…ma come ogni anno io mi ribello all’idea dei Superopisti italiani. Vuoi il palco di Sanremo? ci vai come concorrente. Grazie.

– AlBano – Di Rose e di Spine; canzone all’Albano. Voto: 6

– Samuel – Vedrai: prevedo tormentone radiofonico, Adoro: voto: 9

– Ron – L’ottava meraviglia: senza infamia e senza lode. Peccato. Da Ron mi aspetto sempre tanto. Voto: 5

– Clementino – Ragazzi Fuori; quasi mi fa rimpiangere Bernabei. Quasi.  voto: 2

Momento ormone al top con Ricky Martin. la cosa divertente è che tutte le mie amiche mi stavano maledicendo…come se fosse colpa mia la sua omosessualità ahahahah

– Ermal Meta, Vietato morire; ennesima canzone di denuncia. bella per carità ma io voglio amore- cuore- dolore. grazie. Voto: 6

Ospiti i Clean Bandit feat Anne Marie (neanche citata) . Quanto cazzo sono forti loro!!!!

Non passano il turno diretto Clementino, Ron e GIUSY FERRERI, questo vuol dire che la Pomello e Barnabei invece si. NO MARIA IO ESCO è proprio il caso di dire.

Voto prima serata: un pallido 6 e 1/5

A domani….

 

PERTURBAZIONE – MUSICA X (SANREMO EDITION) : RECENSIONE

Perturbazione_2013_MusicaX

Nonostante siano attivi da più di 25 anni, i Perturbazione stanno avendo la loro prima vera esposizione commerciale in questo 2014 grazie alla partecipazione del 64imo Festival di Sanremo con la riuscitissima L’Unica.

Musica X è uscito l’anno scorso e ristampato in queste settimane con l’aggiunta dei brani presentati alla kermesse canora.

In realtà i Perturbazione me li ha fatti conoscere la mia amica Gabriella (esperta di musica indie italiana) questa estate…Monogamia (nella speciale Gabry Version) è stata uno dei tormentoni dell’estate 2013 (insieme a Zero Carboidrati di Immanuel Casto).

Quando vennero annunciati come partecipanti del festival devo ammettere che il sapere chi fossero mi hanno fatto sentire un po’ speciale.

Ma tornando a noi e all’album: i Perturbazione con Musica X ci regalano un ottimo esempio di compromesso commerciale grazie anche all’ausilio della produzione di Max Casacci dei Subsonica.

De L’Unica ne ho già parlato entusiasta nelle pagelle del Festival, mentre l’altro brano presentato a Sanremo, L’Italia Vista Del Bar, è più un album track che un singolo.

Se l’esperienza sanremese vi ha messo curiosità nei confronti della band piemontese, allora l’album non vi deluderà: brani come Musica X, la già citata Monogamia, Chiticapisce e Lagàmi incontreranno sicuramente i vostri gusti.

La canzone che personalmente trova la più riuscita è Oxessione in duetto con Erica Mou (nuove proposte a Sanremo 2012) che con il suo ritornello “che occhi grandi che hai dal buco della serratura” diventa da subito un’ossessione canterina (quelle canzoni che ti rimangono in testa per ore e ore…).

Nell’album è presente anche un duetto con Luca Carboni, I baci Vietati, che accentua l’attenzione del potenziale radiofonico dei Perturbazione e della facilità di immedesimazione nei testi.

Riassumendo: Musica X è un piacevole viaggio nella più gradevole musica italiana dove tradizione, sperimentazione e innovazione trovano un equilibrio difficile da trovare in questi ultimi anni. E’ evidente che la gavetta porta sempre a decisione di vita sagge.

Voto: 8

Per scaricare Musica X da iTunes cliccare qui, per ascoltarlo da Spotify: