Archivi tag: Viola Valentino

NUOVO VIDEO PER SHALPY (SCIALPI) – MUSIC IS MINE

shalpy music is mine scialpi

 

 

Lo ammetto. Io per Scialpi h sempre avuto un debole. Sia musicalmente che per lui: quando ero na creatura per me Scialpi e Nick Kamen erano il massimo della figaggine. Poi Mr Kamen ha smesso di fare musica e mi è rimasto Scialpi che nel frattempo è divetato Shalpy e che nel nuovo video ritrova una gran forma fisica.

Apprezzo anche molto questo nuovo progetto dance in inglese iniziato l’anno scorso con Icon Man.

Come per il brano precedente, anche questo  ha anche lo zampino dei due autori Francesco Mignogna e Giovanni Germanelli che già tante belle canzoni hanno scritto per Viola Valentino negli ultimi anni.

Nel video di Music Is Mine fa la sua comparsata anche Veronica Ciardi, bella come sempre.

Detto ciò, la mia passione per Scialpi Shalpy sembra proprio destinata a continuare… soprattutto se continua a indossare i panni di sexy cow-boy dance ;)

 

 

 

ASCOLTA “D’ESTATE”: NUOVO SINGOLO PER VIOLA VALENTINO

viola valentino d'estate copertina cover

 

 

Come già anticipato qui, il 10 giugno è uscito il nuovo singolo di Viola Valentino D’Estate.

Scritta dalla ormai coppia fidata Francesco Mignogna / Giovanni Germanelli, D’Estate segue il filone degli ultimi lavori di Viola…e, come i precedenti, non delude.

Questo brano va ascoltato almeno due/ tre volte per essere apprezzato a pieno.

“D’Estate io cerco il mare

se piove

D’Estate mi sveglio di notte

se piove

Mi bagno d’amore

sto bene

due ore

e torni a fare male

entrando nei miei sogni

D’Estate tu ritorni e poi

mi lasci a terra

fino a che non riesco ad odiarti

e poi sorridi

mentre mi uccidi

e poi mi rendi l’anima…”

 

D’Estate è disponibile su iTunes cliccando qui

 

UN po’ di copia e incolla dovuto:

Ed. Alla Vigna-Vernigo.
Un brano scritto, arrangiato e prodotto da Giovanni Germanelli e Francesco Mignogna.
La canzone è l’anteprima della raccolta che uscirà a Settembre 2013.
Basso,chitarra acustica ed elettrica : Giovanni Germanelli
Chitarra elettrica solista: Robi Costi
Piano e Synth: Francesco Mignogna
Batteria: Federico Righi
co produzione, mix e mastering Alex Marton (Firstline Studio)

 

 

IL 10 GIUGNO TONRA VIOLA VALENTINO…D’ESTATE!

viola valentino

La Viola Valentino degli ultimi anni è stata una vera scoperta musicale come già detto più volte in questo blog. I suoi due ultimi album sono stati tra le produzioni italiane più riuscite…e sottovalutate.

L’altra sera, ad un suo post su Facebook, non ho resistito da farle alcune domande…. le vediamo insieme? ;)

Schermata 06-2456448 alle 16.38.13

Schermata 06-2456448 alle 16.38.25

Schermata 06-2456448 alle 16.38.39

Schermata 06-2456448 alle 16.38.46

…E visto che a me nu me basta mai, in “privato” indago maggiormente sul nuovo bravo. Spero che Viola non me ne abbia dallo svelare questa parte di conversazione privata…. ma è a fin di bene quindi credo che mi perdonerà :)

Schermata 06-2456448 alle 16.40.09

Quindi il duo Germanelli / Mignogna coinvolti nuovamente…. e questa per me è solo che una bella notizia.

Non vedo l’ora di cantare…D’Estate.… ;)

UPDATES: ABBIAMO LA DATA….

Schermata 06-2456449 alle 21.50.06

UPDATE: L’USCITA E’ PREVISTA PER IL 10 GIUGNO ;)

431925_568187563204639_1369815753_n

INTERVISTA A VIOLA VALENTINO: UNA “STRONZA” COME NOI.

Del mio amore per Viola Valentino già ne ho parlato qui. Poterla intervistare e anche incontrare è stata una vera gioia! Vediamo come è andata?

Ciao Viola, prima di tutto volevo ringraziarti per aver accettato questa intervista. Chi segue il mio blog sa benissimo come io sia un grande estimatore di Viola Valentino.

Grazie a te Igor!

Io partirei dal presente: da poco è uscito il nuovo EP Panna, Fragole e Cipolle (la mia recensione qui). Come mai questo titolo così particolare?

La mia fantasia… È lei che mi suggerisce le cose. Mi sono chiesta quali fossero degli alimenti che si potessero sposare con i sentimenti:

  • Panna = innamoramento un momento idilliaco! Dove tutto pare magnifico… sospeso…etereo… morbido … dolce… unico! La fase più bella!!!
  • Fragole = la passione..la sessualità …. la sensualità… un momento dedicato all’attrazione! QUELLE ACIDE PERÒ = litigio gelosia possessione!!!
  • Cipolle = lacrime ! Chi nn ha mai versato una lacrima per amore alzi la mano!!!

Stronza, il singolo che ha anticipato l’album, è ormai diventata una sorta di bandiera per tutte quelle persone che continuano ad imbattersi in amori sbagliati. Anche Rita Dalla Chiesa, alla quale ho fatto sentire questo brano tra una patatina fritta e l’altra, ne è rimasta assolutamente colpita tanto da citarla ormai spesso tra le sue canzoni preferite. Deve essere una bella sensazione sapere che ha creato questo tipo di reazione!

Certo che lo è! E’ veramente una bella soddisfazione!

Come nasce questo progetto? Sia per questo lavoro che per quello precedente, I tacchi Di Giada / Alleati Non Ovvi, ti sei affidata a nuovi autori, Giovanni Germanelli,Francesco Mignogna e Andrea Gallo per citare i più frequenti Come è nata la vostra collaborazione?

Le collaborazioni nascono sempre per caso, per sintonia, per potersi scambiare emozioni… Un artista cerca sempre nuove emozioni, sfide, aria pura che x fortuna ogni tanto arriva!

Tra gli autori di C’est La Vie, brano del nuovo EP, c’è Scialpi (o Shalpy come vuole essere chiamato ora). In passato hai anche cantato canzoni scritte da grandi autori della musica italiana. Di tutti qual è il pezzo e l’autore a cui sei più legata?

Sono legata a Sola di Vincenzo Spampinato! Per un sacco di motivi ma il più grande dei motivi è che considero Vincenzo un poeta un po’ pazzo!! lo adoro!!!

Molta gente, quando faccio ascoltare i tuoi ultimi pezzi, sembrano sopresi dalla tua voce poiché sembrano rimasti legati alla “vecchia” Viola Valentino. Sicuramente sarà capitata anche a te questa reazione da parte delle gente. Secondo te perché è così difficile per i più accettare l’evoluzione di un’artista?

Non c’è un perché … le persone si affezionano a una foto, a una auto, a un quadro e pure ad una voce! Devono solo metabolizzare poi tutto torna come per incanto al suo posto….

Qual è il tuo rapporto con Comprami?

Buono!!! Se non ci fosse stata lei non sarei qui a darti risposte!

Negli ultimi anni sei stata molto attiva nella difesa dei diritti degli omosessuali. La tua, bellissima, canzone Domani E’ Un Altro Giorno ne è la testimonianza più tangibile. Da gay ti ringrazio di cuore di questo tuo impegno. Da dove scaturisce la tua decisione di metterti in prima fila?

Da sempre lotto per loro! Mi pare giusto visto tutte le cazzate che il popolo dice, trasmette, scrive…e poi (ride) la prima fila mi si addice!! A parte gli scherzi,  sono cose che sento…

Parliamo di TV… Le Volpi Nella Notte (una sorta di Charlie’s Angels all’italiana con Pamela Prati e Fabrizia Carminati cancellata da canale 5 però dopo una sola puntata nel 1986, ndr) . Ci credi se ti dico che me lo ricordo benissimo? Senza offesa, ma è un capolavoro trash da rivalutare, non trovi?

Si! Direi di sì! Ma ci sarebbe molto di più da dire….(E noi non vediamo l’ora di sentire quello che hai da dire a riguardo, ndr)

Nel 2004, all’interno della raccolta Made In Virginia, compare una tua nuova versione di Amore Stella, portata a Sanremo da Donatella Rettore nel 1986 e che originariamente era stata scritta per te. Non ho mai ben capito cosa sia realmente successo in quell’occasione. Inserirla in quella raccolta è stato anche un modo di “riprendertela”?

No assolutamente! Amore Stella é nata per me poi, in quell’ anno, decisi di non partecipare a Sanremo e la cantò Rettore tutto qui… La vita non é fatta solo di mistero ed intrighi…

Ultima domanda. Parlando di Sanremo…ci torneresti?

Non saprei… Sanremo è un casino!!!

Hai voglia di aggiungere qualcosa?

Si !!! Vorrei dirti che mi hai esaurito e stressato! ODIO RISPONDERE SCRIVENDO (l’intervista è stata fatta quasi interamente per iscritto, ndr)  :) … BACI BACI

Ti saluto e ti ringrazio del tuo tempo. Aspettando fiducioso un’extened version di Panna, Fragole e Cipolle”

L’unica Donna è il nuovo singolo e il video è presto in uscita (ieri c’è stat l’anteprima durante il Mini Live alla FNAC di Roma).

Potete scaricare Panna, Fragole e Cipolle su iTunes cliccando qui o in tutti i negozi di dischi. La versione CD contiene anche le basi di Stronza e L’Unica Donna.

VIOLA VALENTINO – PANNA, FRAGOLE E CIPOLLE (iTunes version): RECENSIONE BRANO PER BRANO

Dopo il successo del singolo Stronza, Viola Valentino torna con un nuovo EP –Panna, Fragole e Cipolle – a quasi due anni di distanza dal suo precedente (e bellissimo) album di inediti Alleati Non Ovvi.

Ormai abbandonati i toni sussurrati che la resero famosa negli anni 80, sono anni che, tirata fuori la voce, Viola Valentino sembra aver tirato fuori grinta e le unghie. I pezzi di questi ultimi lavori sono pieni di anima e fuoco. Affidatasi nuovamente alle mani di Giovanni Germanelli e Francesco Mignogna, Viola Valentino continua con Panna Fragole e Cipolle il suo percorso convincente di una nuova fase professionale.

Stronza: Il singolo di lancio. Una canzone forte, ben riuscita dove la stronza raccontata è in realtà ognuno di noi quando ci troviamo intrappolati in una storia che non vogliamo farci uscire dalla testa. Bel testo, bella carica. Bellissima canzone a cui, sebbene molto recente, sono già  molto affezionato.

Ancora un’oraUna bella canzone italiana.

C’est la vie: tra gli autori di questo brano troviamo Scialpi (o Shialpy, come vuole essere chiamato lui in questi giorni). Un duetto con Francesco Mignogna che sarebbe stato perfetto per Sanremo…o il Festivalbar. E, in termini discoigoreschi, è un gran bel complimento.

L’occidentale del Kashmir: Nonostante sia fresco e ben confezionato, volendo anche radiofonico,  è il brano meno coinvolgente. Forse necessita di più ascolti per rendere al massimo. Comunque un ottimo brano da album.

L’unica donna: Il nuovo singolo. Meno immediato di Stronza, ma ugualmente incazzato.  A più ascolti diventa una dipendenza musicale. Il clip qui sotto non rende, per capirla bisogna “spendere” 99 centesimi. Io vi consiglio di farlo ;)

Ahimè: Il brano, secondo il mio gusto, più bello dell’intero EP. Ricorda un po’ Patty Pravo quando è in forma. Molto, molto bella.

Via Toledo: L’unico brano a non portare la firma Germanelli-Mignogna. Immaginatevi una canzone italiana con delle influenze r’n’b anni 90 con menzionato “un tacco 12″… una canzone che a prima ascolto risulta poco empatica…ma, come spesso succede, alla fine è tra quelle che ti porti per molto tempo dietro…

Nel totale un lavoro di pura musica italiana veramente ben riuscito.

Potete scaricare Panna, Fragole e Cipolle su iTunes cliccando qui.

ps man mano che compariranno i brani su youtube prometto di aggiornare la recensione…ma spero che per allora lo abbiate già acquistato ;)

ICONE GAY MADE IN ITALY. V PER VALENTINO VIOLA

VIOLA VALENTINO

Canzone simbolo: Comprami
Gemma dimenticata: Dimenticare Mai
Canzone gay-friendly: Domani è un altro giorno

Viola Valentino è una di quelle icone italiane (gay e non gay) troppo spesso ingiustamente dimenticata, sottovalutata e soprattutto poco considerata.
Eppure nel corso degli anni è una di quelle artiste che con dignità ha sempre cercato di rinnovarsi usando sia il (suo) passato che il presente e il futuro.
Oggi 16 Maggio 2011 mi è sembrato doveroso scrivere su di lei.
Come qualcuno saprà (ma sfortunatamente non tutti) domani, 17 Maggio 2011, è La Giornata Internazionale Contro l’Omofobia. La Canzone ufficiale è la bellissima Domani e’ un altro giorno di Viola Valentino in uscita proprio domani e per l’occasione tradotta in varie lingue.
Questa canzone -tanto delicata nei modi quanto forte nei contenuti- racconta in prima persona le sensazioni di un gay attaccato e picchiato dal branco.
Un bellissimo esempio di come per comunicare messaggi forti non si deve necessariamente usare un linguaggio facilmente e ruffianamente forte.

Personalmente credo che non ci sia madrina migliore per questa la Giornata Internazionale contro l’omofobia poiché la nostra Virginia (il suo vero nome) sin dagli esordi si è sempre mostrata sensibile non solo al mondo gay ma a tutto quello LGBT cantando spesso le loro storie e collaborando con i suoi artisti.

Sarebbe stupido ed inutile negare la leggerezza e la gioia che Comprami, il suo primo singolo e canzone simbolo, emana ogni qual volta che si ascolta, sia essa alla radio, in TV in una serata revival anni ’80 o nelle immancabili sale commerciali dei vari locali gay italiani.
Io, personalmente, amo cantarla a squarciagola:

Comprami,
Io sono in vendita
E non mi credere irraggiungibile
Ma un po’ d’amore, un attimo,
Un uomo semplice
Una parola, un gesto, una poesia,
Mi basta per venir via
Felicita’
E’ una canzone pazza che cantare mi va
Una musica che prende e che ballare mi fa.

All’apice del suo successo Viola ci ha anche regalato altre perle: quelle canzoni che camminano sul confine tra il miglior trash e la melodia italiana con furbe strizzatine d’occhio alle piste da ballo, anche solo quelle delle nostre camere (solito momento “spazzola e specchio”).
Canzoni come Sola e soprattutto Romantici sono canzoni che non solo dovrebbero essere ricordate più di quanto non lo siano ma dovrebbero anche essere riabilitate come perfetti momenti del pop made in Italy targato ’80.

Una cosa che mi ha sempre colpito della Valentino è la sua dignità personale; anche quando le cose non andavano più come i tempi d’oro si e’ sempre saputa muovere nell’undergound musicale italiano, creando la sua nicchia e curando i suoi fans.
Il tutto sempre cercando di sensibilizzare il più possibile i diritti delle minoranze. Tutte.
Questo suo impegno nel sociale viene consacrato musicalmente nel 2009 con l’uscita del suo EP I tacchi di Giada: un piccolo grande progetto composto da sei brani in cui vengono raccontati i dolori delle donne. Nell’EP viene incluso il brano -e primo singolo- Dimenticare mai: chi vi scrive lo inserisce SENZA OMBRA DI DUBBIO tra le sue tre canzoni italiane preferite di sempre.

puttana la noia e la colpa
che porta ad amare a distruggermi poco alla volta
puttana la notte che penso
che è solo colpa mia, è solo colpa mia,
che è solo colpa mia.

Visto l’inaspettato buon riscontro de I tacchi di Giada, questo viene ripubblicato con l’aggiunta di 6 nuovi pezzi e con il nuovo titolo Alleati non Ovvi: in questo nuovo repackaging viene inclusa Domani e’ un altro giorno, canzone che da subito viene adottata dalla comunità gay che decide quindi di renderla la canzone ufficiale del 17 Maggio 2011.

Questo piccolo blog ha solo voglia sia di celebrare la giornata di domani che di rinnovare il mio amore per una cantante che ha dato tanto alle mie gioviali orecchie e a me come appartenete alla comunità LGBT.

Grazie Viola, Domani e’ un altro giorno… e sicuramente sarà uno di quelli che fanno la differenza.

Ogni bene,
Igor xxx

In memoria di Paolo Seganti

http://rcm.amazon.com/e/cm?t=disc019-20&o=1&p=8&l=bpl&asins=B004B6LT40&fc1=000000&IS2=1&lt1=_blank&m=amazon&lc1=0000FF&bc1=000000&bg1=FFFFFF&f=ifr http://rcm.amazon.com/e/cm?t=disc019-20&o=1&p=8&l=bpl&asins=B001UBM9NY&fc1=000000&IS2=1&lt1=_blank&m=amazon&lc1=0000FF&bc1=000000&bg1=FFFFFF&f=ifr http://rcm.amazon.com/e/cm?t=disc019-20&o=1&p=8&l=bpl&asins=B000BYACJY&fc1=000000&IS2=1&lt1=_blank&m=amazon&lc1=0000FF&bc1=000000&bg1=FFFFFF&f=ifr