#XF7 : X FACTOR 7 – RESOCONTO SCANZONATO PROVINI 26 SETTEMBRE

#XF7 LOGO

Nuovo anno, nuova edizione di X Factor. Per chi mi segue dall’inizio sa benissismo quanto a me piaccia questo programma e che se non fosse stato per esso, questo blog probabilmente non sarebbe arrivato fino a qui.

Facendo un piccolo riassunto delle puntate precedenti, questo è il terzo anno che seguo X Factor facendone poi un blog, per due anni ho lavorato a quello inglese, ho gusti decisamente NON popolari quando si tratta di questo programma….mi piacciono i casi umani.

Detto ciò, ieri sera è iniziata la nuova, la settima per l’esattezza, edizione. Alcune novità, molte conferme a livello autoriale, alcune cose buone, alcune cattive. OVVIAMENTE secondo il mio personale e opinabile gusto.

Ricordiamoci che è sempre un blog SCANZONATO, che è solo TV, che è musica pop… e che se dovemo fa du risate.

Che è successo ieri? Innanzitutto la prima grande novità, tra i giudici non troviamo più Arisa (che pare aver abbandonato per riconcentrarsi nella musica) e subentra MIKA! Il cantante inglese sembra perfettamente a suo agio nel ruolo di giudice e, anzi, è l’ovvio mattatore di quest’anno: bravissimo nell’utilizzare a suo favore i limiti linguistici. I tre giudici confermati sono sempre Elio, Morgan e Simona Ventura.

Le ultime parole famose di Morgan l’anno scorso lo volevano fuori da questa edizione… ma eccolo qui a fare nuovamente “il numero uno tra i giudici”.

Elio è partito un po’ in sottotono…

La Ventura è sempre lei. Odiala o amala, è sempre capace di attirare attenzione soprattutto sui social. E poi…come non ringraziarla di aver fatto tornare, anche quest’anno, la frase “Ci credi troppo! Sei poco umile! Ci vuole umiltà!”. Amiamola anche per questo.

Alessandro Cattelan non è ancora entrato a pieno nel ruolo di bravo presentatore (questo accadrà nei live) e ancora si veste e si comporta semplicemente da bravo ragazzo.

Passiamo ai cantanti. con mio sommo rammarico, in questa prima puntata non ha spiccato nessuno sia in bene che in male. Ci sono stati molti bravini, forse troppo…mi sembrava quasi di essere alle pre-selezioni di The Voice! Il bello di X Factor è anche il Freak Show dei provini iniziali…con la consapevolezza che tanto i bravi passano e che sarà a loro che ci affezioneremo. I casi umani a questo giro erano fin troppo forzati e scontati… in poche parole, non ho visto tanto talento e vero non talento.

Sicuramente mi ha colpito quel Fabio che ha cantato Vinicio Caposella e che aveva tatuati mostri sacri della musica come The Beatles e Evis!

Mi è piaciuta la signorina “parlo poco l’italiano ma so cosa significa Pompa” (cit Mika) che ha fatto una bella interpretazione di Cornflakes Girl di Tori Amos.

La boyband i Free Boys che verranno successivamente raggiunti da un terzo membro per il momento ancora troppo giovane.

C’è stato il momento dedicato ai rapper con ospiti Fedez come quinto giudice; questo a stare ad indicare come la vittoria di Moreno ad Amici abbia un po’ cambiato tante carte in tavola tra i talent e tutti si inseguono a vicenda…

Rimanendo tra questi, forse gli unici validi di essere menzionati sono stati Mr Rai & Osso, con il rapper decisamente dietro, qualitativamente parlando, rispetto al cantante…ma con un progetto che, se ben curato, potrebbe anche essere vincente.

L’ormonometro si è fatto sentire solo con quel Manuel “senza umiltà” che, diciamolo, ce piace pure saccente… sicuramente se se facesse na risata sarebbe un po’ meno…

Tra le fecce note di quest’anno anche Chiara, una ragazza che già aveva partecipato a The Apprentice e che si è ben distinta con la sua interpretazione di Sola della Michelin.

Il premio Freak Show comunque lo vogliamo regalare alle The Nices

#XF7 The Nices

che hanno fatto morire per una seconda volta Enzo Jannacci con una versione truzza e completamente stonata di Vengo Anch’io con stuolo di madri nel backstage che, ovviamente, pensano che le figlie siano bravissime. Dopo i commenti assolutamente negativi dei giudici, le tre ragazze cantano acappella Wannabe delle Spice Girls…storpiando talmente tanto l’inglese da far sbottare a ridere un inarrestabile Mika che continuava a dire che le tre sventurate invece di cantare I wanna really really really… dicessero I wanna willy willy willy (willy vuol dire pisello…) con conseguente ilarità duratura.

Per il resto poca roba, poca star quality… confido con molti di quelli passati ma ai quali è stato dedicato un solo secondo di trasmissione….

Ora vi lascio…e ci vediamo la settimana prossima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...