#thevoiceofitaly #tvoi #thevoive … vabbuò avete capito: parliamo di THE VOICE!

il

raffaella carrà the voice

 

 

Per sviluppare questo post bisogna partire da una premessa fondamentale:

Il mio entusiasmo nel riavere in pianta regolare SANTA RAFFA in Tv è quasi da farsi al pipì nelle mutande;

Detto ciò, possiamo andare avanti. Avevo iniziato a prendere appunti e scrivere il blog un po’ come normalmente faccio per X Factor ma ben presto mi rendo conto che non è possibile utilizzare un format già collaudato con un altro format. Questo gioco di parole per dire che nonostante a primo acchito possa sembrare che The Voice sia molto simile adX Factor, bastano 10 minuti d trasmissione per realizzare che le cose che hanno in comune sono inferiori alle cose che NON hanno in comune. Innanzitutto TUTTI i concorrenti che ci vengono presentati sono già stato selezionati e sono tutti di ottima preparazione vocale (non si chiamerebbe The Voice…). Manca quindi que fattore trash che tanto ce piace ad X factor. Ma non è ne un bene ne un male…. è semplicemente un’altra cosa. Anche il modo di relazionare tra di loro dei Coach è differente, quasi propensi al bene esclusivo del concorrente e non della propria squadra.

I concorrenti che mi sono rimasti impressi a distanza di giorni sono la lella dichiarata (perchè signori e signore questo è un programma dall’alto tasso di lellicità…), una ragazza che cantava Giorgia che non è passata, una lasgnosa che già ha fatto Giulietta di Cocciante…e boh… sono tutti bravi.

I giudici. Sicuramente i ver vincitori della prima puntata sono RAFFAELLA CARRA’  e RICCARDO COCCIANTE. La prima per la sua indiscussa primazia mediatica, televisiva…e l’ovvio amore da parte di tutti. Riccardo Cocciante  vince per essere il più sfigato di tutti e di conseguenza quello più divertente da vedere; Richard Cocciante infatti fino a metà nessuno dei ragazzi voleva andare nella sua squassar…tanto che in molto abbiamo avuto l’impressione che avesse iniziato a struccar er botton a tutti!!! :) E poi… perché parla come Carla Bruni???!!!!

Noemi ancora un po’ impacciata e Piero Pelù un filino troppo ego celebrativo….

Per il resto un programma che sicuramente può migliorare ma senza ombra di dubbio riporta la RAI e l’intrattenimento RAI nel 2013. Un programma che porterà soddisfazione a RAI 2 .

Io confinerò a seguirlo e magari a raccontarvelo meglio ah ah ah

 

alla prossima puntata!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...